Blog

Garantiti vs non garantiti. Quando il dibattito gioca al ribasso

È passato un mese esatto dallo sciopero nazionale dei lavoratori del settore pubblico, indetto dalle sigle sindacali maggiormente rappresentative della categoria. Subito dopo la proclamazione, i mass media hanno dato ampio risalto alla rivendicazione, mettendo…

Il Regno Unito lascia l’UE. Divorzio consensuale al fotofinish

Un 2021 di sfide per il Regno Unito. L’accordo sulla Brexit alla fine è arrivato. La vigilia di Natale Boris Johnson e Ursula von der Leyen hanno annunciato il buon esito delle negoziazioni. Dopo un…

Il lupo ferito. La Turchia alla conquista del (suo) mondo

Dopo aver affrontato i cambiamenti interni alla Turchia in seguito allo sventato golpe del 2016 ed aver analizzato i nodi della sua politica estera, oggi osserveremo come Ankara stia ridisegnando i propri confini identitari, fonte…

Il lupo ferito. Ankara nel Medio Oriente allargato

La scorsa volta avevamo affrontato i cambiamenti avvenuti in Turchia a partire dallo sventato golpe del 2016. Oggi analizzeremo invece i diversi teatri operativi in cui Ankara ha guadagnato o recuperato influenza dopo quello storico…

Il lupo ferito. Come il tentato golpe ha cambiato la Turchia

«È finito! È finito! Erdogan è finito!» con queste parole, la sera del 15 luglio 2016, il giornalista Carlo Pannella commentava le immagini che scorrevano sullo schermo. Spari, confusione, folle che si radunano in vari…

Italia – Uzbekistan, un sodalizio sempre più forte

Paese ricco di materie prime e in rapido sviluppo, l’Uzbekistan attira sempre di più l’interesse di investitori esteri in cerca di nuovi mercati e partnership commerciali. È in questo contesto che va inserito il primo…

ENI, ENEL e il patto per l’idrogeno

Durante gli anni del boom economico italiano, il fondatore dell’ENI Enrico Mattei aveva caldeggiato la creazione di un Ente Nazionale Energia (ENE). Oltre agli idrocarburi già trattati dal Cane a sei zampe, esso avrebbe operato…

Pescatori sequestrati, l’Italia impari a difendersi

Sono passati ormai tre mesi da quando, la notte tra il I ed il 2 settembre, 18 pescatori siciliani sono stati sequestrati dalle forze di Haftar a quasi 40 miglia da Bengasi. I pescherecci Medinea…

Ristori e Ristori bis al microscopio

Il DPCM del 28 ottobre scorso ha varato le nuove misure per fronteggiare la diffusione del COVID-19, che hanno portato alla reintroduzione delle zone rosse in alcune Regioni, e alla chiusura di numerose attività commerciali…

Democrazia “malata”. Le convulsioni americane come punto di non ritorno?

Mai nella storia recente si era assistito ad un livello di scontro e delegittimazione dell'avversario paragonabile a quanto avvenuto durante le recenti presidenziali americane. Dispiace vedere un Paese, che è stato e rimane ancora oggi…

Non solo Covid, l’Europa di fronte alla sfida del terrorismo

Come se non bastasse una pandemia mondiale, l'Europa è diventata l'epicentro di una nuova e preoccupante ondata di attentati ad opera di estremisti islamici. La Francia, che negli scorsi anni è stata in diverse occasioni…

#ENDSARS: la Nigeria tra proteste e filogovernativi

L’ultima settimana ha visto la Nigeria al centro dell’attenzione e del dibattito internazionale. Di questo Paese sentiamo parlare spesso nelle testate internazionali per quanto riguarda gli interessi economici legati alle enormi risorse del suo territorio.…

Al via la XX Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

È giunta alla XX edizione l’iniziativa organizzata dai tre dicasteri degli Esteri, dei Beni Culturali e della Pubblica Istruzione, a cui si affiancano gli Istituti Italiani di Cultura, l’Accademia della Crusca, la Società Dante Alighieri,…

La riduzione del cuneo fiscale come base della nuova riforma Irpef

Dal 1° luglio 2020 sono diventate operative le norme previste nel decreto-legge 5 febbraio 2020, n. 3 convertito in legge nell’aprile 2020, che introducono misure urgenti per la riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente,…

Israele, i Paesi del Golfo e la “normalizzazione” dei rapporti regionali

Nelle ultime settimane si sta concretizzando un processo che ormai da anni coinvolge Israele e i Paesi del Golfo, quello della cosiddetta “normalizzazione” dei rapporti diplomatici. Le relazioni tra i Paesi arabi e lo Stato…