Blog

USA e Italia dopo le mid-term elections

Si è conclusa venerdì sera la due giorni americana del ministro degli Esteri Moavero Milanesi, che ha scelto la capitale degli Stati Uniti per la prima visita ufficiale del 2019. Gli argomenti trattati sono stati…

Siria, Washington annuncia il ritiro e abbandona i curdi

Il ritiro dei 2.000 militari americani dislocati nel Nord Est della Siria, annunciato da Donald Trump nei giorni scorsi, ha provocato l’ennesimo terremoto all’interno dell’amministrazione USA, con il Segretario della Difesa Jim Mattis che ha…

Cop24, a Katowice una soluzione di compromesso tra rimandi e veti

Dal 3 al 14 dicembre si è tenuta a Katowice la Cop24, la conferenza mondiale sul clima organizzata dalle Nazioni Unite. Il fatto che a ospitarla sia stata proprio la Polonia avrebbe già dovuto farne…

EastMed, l’Italia nella guerra del gas

Con oltre 75 miliardi di metri cubi di gas consumati nel 2017 (di cui ben 69,6 di provenienza estera), l’Italia si conferma un Paese importatore di idrocarburi, alle prese con l’aumento della domanda registrato negli…

G20: Accordo sì, ma con riserve USA

Si è svolto nei giorni scorsi il G20 di Buenos Aires (il primo in una nazione sudamericana), lasciando il rammarico per un documento conclusivo che poco conclude. Sebbene sia normale dilungarsi per trovare forma e…

Conferenza di Palermo, come ne esce l’Italia?

Si è conclusa martedì la Conferenza di Palermo sulla Libia organizzata dall’Italia sotto l’egida delle Nazioni Unite, alla quale hanno partecipato rappresentanti di oltre 30 Paesi. Si è dunque svolta regolarmente, nonostante le polemiche che…

Conto alla rovescia per la Conferenza di Palermo sulla Libia

Sono settimane di lavoro incessante per i funzionari della Farnesina, impegnati nell’organizzazione della prossima Conferenza internazionale sulla Libia, che si terrà a Palermo il 12 ed il 13 novembre, rappresentando un tassello cruciale della strategia…

A difesa dei nostri Btp: JP Morgan e Norges Bank non si lasciano influenzare dallo spread

Dalle dichiarazioni rilasciate lo scorso 11 ottobre a Il Sole 24 Ore  da Nick Gartside, capo della divisione reddito fisso e commodities  della nota banca di investimenti americana JP Morgan, è emersa con chiarezza l’intenzione…

Cina 2049: l’ascesa dell’Impero del Centro

Cina 2049: queste le coordinate spazio-temporali fissate dall’establishment  mandarino per assurgere al ruolo di prima superpotenza globale. La data, scelta simbolicamente nel centenario della nascita della Repubblica Popolare Cinese, dovrà vedere nel gigante asiatico il…

Il Brasile che verrà. Cosa cambia con le elezioni verde-oro

Dal primo turno delle elezioni presidenziali in Brasile, celebrate ieri, sono emersi i due contendenti che si sfideranno il 28 ottobre al secondo turno. Si scontreranno due idee di Brasile totalmente differenti. Da una parte,…

Mutui subprime. Dieci anni dalla crisi che ha cambiato il mondo

Il 15 settembre 2008, il Wall Street Journal titolava in prima pagina: "Crisi a Wall Street, Lehman in bilico”. Il giornale era andato in stampa poco dopo mezzanotte, perdendo così, come la maggior parte delle…

Il tramonto del califfo

Sono passati già 4 anni dall’instaurazione dello Stato Islamico di Iraq e Siria, annunciata nel giugno 2014 a Mosul (appena conquistata) dall’autoproclamatosi “califfo” Abu Bakr al Baghdadi. Come è noto, la nuova entità statuale riuscì…

In Egitto l’Italia prova a blindare la Libia

“La guerra – scriveva Max Gallo – assomiglia al gioco della dama, la politica a quello degli scacchi”. In effetti, osservando i mutevoli equilibri mediorientali, appare necessario l’intervento di un attore internazionale in grado di…

USA-Russia, a Helsinki il “de profundis” del multilateralismo

Si è svolto lo scorso 16 luglio a Helsinki il faccia a faccia tra il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ed il suo omologo della Federazione Russa Vladimir Putin. Incontro particolarmente atteso, avvenuto in…